Correndo il cammino

Posted by on 4 novembre 2017

Bunasera a tutti,

sono un runner ed avrei intenzione di fare l’intero cammino del norte correndo da SJP a Finisterrae.

Sto cercando di organizzarmi per compiere questo viaggietto orientativamente a maggio 2018 ma per pianificare al meglio ho bisogno dell’aiuto di voi veterani pellegrini che grazie alla vostra esperienza  avrete consigli preziosissimi da dispensare a neofiti come me.

Di seguito alcune mie prime curiosità:
1. E’ possibile fare più di una tappa al giorno (oppure il regolamento lo vieta)?
2. Ci sono degli orari consigliati o (peggio) imposti per le partenze/arrivi dalle/alle diverse località ove presentarsi agli uffici per la compostela?
3. Nel mese di maggio sul cammino del norde immagino che il clima sarò gradevole, ma avete da segnalare qualche particolare aspetto, tipo: escursioni termiche, venti, ecc.?
4. Esiste la possibilità di farsi recapitare uno zaino presso una località/ufficio preciso lungo il cammino da dove ritirare il pacco al momento dell’arrivo sul posto?
5. Ogni ulteriore informazione utile sarà ben accetta, così come, se qualcuno fosse interessato ad aggregarsi, sappia che è ben accetto già da ora!
Ad ogni modo, grazie in anticipo a tutti.
Ivan Solazzo

3 Responses to Correndo il cammino

  1. Luigi

    Se si chiama cammino un motivo ci sarà. Perché correre? Riprenditi il tuo tempo e cammina e vivilo come una lunga meditazione.

  2. francesco

    Ciao
    daSJPP parte il francese,il norte parte da Irun,ma sono solo convenzioni
    1 si(devi timbrare la credencia,la compostela è il diploma che ritiri a Santiago)
    2 nessun orario
    3 il meteo per definizione è bizzarro,anche in Spagna
    4 questo servizio so che esiste sul francese,ma probabilmente esiste anche sul norte.
    5 Buona corsa.
    francesco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Avvisatemi sugli sviluppi di questa discussione. (avvisatemi anche se non ho commentato)