Camino Portoghese da Costa e Litoral

Posted by on 20 febbraio 2017

Buongiorno tutti. A fine aprile prossimo e per una decina di giorni partirò con altri 3 amici per il Camino Portoghese da Porto a Santiago. Sulla scorta di informazioni raccolte qui e su altri forum saremmo orientati a fare, invece del Central, quello della Costa e/o da Senda Litoral che costeggia l’Oceano.Ho letto però che il Litoral scarseggia di indicazioni e in alcuni punti potrebbe creare problemi nella scelta dei sentieri da percorrere. Qualcuno che l’ha già fatto  potrebbe fornirmi delle indicazioni o suggerimenti in proposito, magari dove reperire qualche mappa dettagliata. Poi essendo tutti e quattro “over sessanta” vorremmo evitare di camminare con gli zaini “in spalla” e vorremmo sapere se il servizio taxi di trasporto degli zaini, sia previsto anche sul Camino Portoghese da Costa. Grazie per le informazioni e i consigli che mi vorrete fornire.
Renato.

7 Responses to Camino Portoghese da Costa e Litoral

  1. antonella

    ciao avrei bisogno un’informazione : ci sono mezzi pubblici che collegano viana do castelo a san pedre de la ramallosa?

  2. Paola

    Ho fatto il Portoghese a 70 anni ( due anni fa) da Lisbona a Santiagho in 28 giorni, con il mio zaiono in spalla con acqua, cibo ed indumenti 8 kg. L’essenziale!!! Questo x me è cammino. Poi se si ha dei veri problemi è un altra cosa. Ma fare il cammino non è passeggiare in Spagna o in Portogallo. Saluti Paola

  3. luisa

    Anch’io DEVO usufruire del trasporto dello zaino ho fatto un tratto del francese da O’ Cebreiro l’anno scorso e l’Inglese da Ferrol quest’anno l’anno prossimo vorrei fare il portoghese da Oporto ho le protesi su tutte e due le ginocchia e quindi mi capite o cosi o niente….. prima di commentare sarebbe utile capire il problema che si nasconde dietro questa richiesata.

    Grazie al pellegrino che mi ha dato informazioni utili.

  4. sarah

    a ireneee… ma lo sai che un signore 85 enne ha fatto il cammino da regenburg a piedi col suo bel zaino? …
    ma hai visto il numero di over 60 che fanno il cammino col loro bravo zaino?
    che una ragazza lo ha fatto con una gamba sola?…
    che ci sono migliaia di percorsi assistiti… con tanto di servizio e furgone o mezzo di appoggio in italia e nel mondo? che per di più non hanno una componente e un significato religioso?
    ma lo sai che il cammino di santiago è un pellegrinaggio?’ che si và ad onorare san Giacomo? (san tiago si traduce esattamente così… san Giacomo… l’apostolo…religione cristiana.. non trekking…) e infine… lo sai che chi ha scritto quel post.. non è un novizio del cammino? visto che ci sono post suoi da almeno 2 anni?
    a ireneeeee
    prima di dare titoli agli altri bisogna leggere, leggere, leggere e ancora leggere…
    o forse, come io leggo tra le righe.. sei una di quelli che fanno le cose a metà… solo per il gusto di dire ho fatto.. non per la soddisfazione personale di esserci riuscita?…
    inoltre le parole di Anna che cito:
    “Io sono sempre propensa agli aiuti, se necessari, per chi non è in grado di fare altrimenti..” significa: si, se non sei in grado di farlo in autonomia fatti aiutare… ma se sei in grado allora non lo concepisco..
    io concordo al 100% !!!!!

  5. anna

    Come duole leggere questo post…
    Io sono sempre propensa agli aiuti, se necessari, per chi non è in grado di fare altrimenti…attivano a Santiago pellegrini in sedia a rotelle, handibike, stampelle, alcuni assistiti da amici a parenti…ma l’ età non è un handicap, non per tutti almeno, programmare il trasporto dello zaino dolo per evitare un po di fatica… Fatico a capirlo…lo zaino è il cammino, è la tua casa il simbolo…fate uno zaino leggero, ridotto al minimo…sono solo 200km…basta uno zaino da 4/5kg tutto compreso….

    • Irene

      e pensare immaginavo il cammino di santiago come un viaggio personale,senza regole, affrontato da ognuno in maniera diversa…e invece anche qui c’è il sapientone di turno che impartisce lezioni di vita a un gruppo di over 60 che invece di andare in crociera se ne partono in pellegrinaggio. Son solo 200km dice,ma lo sai che in italia 200km a piedi in un mese lo faranno l’un per cento della popolazione?
      Detto questo, Tlf +34 981 56 88 46 | E-Mail: info@peregrinossantiago.es, se fossi in voi contatterei via mail o per telefono questo ufficio informazioni.
      Buon viaggio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Avvisatemi sugli sviluppi di questa discussione. (avvisatemi anche se non ho commentato)