Autori

Questo sito è nato per ritrovare un po’ di quella magica atmosfera che solo il “Camino de Santiago” può regalare. E’ un posto dove condividere con altri pellegrini esperienze, suggerimenti, commenti, emozioni, ma anche per dare una mano a coloro che il Cammino devono ancora intraprenderlo.

Qui troverete utili suggerimenti, indicazioni sugli albergue, e qualche trucco per sopravvivere anche nel tremendo agosto strapieno del Camino de Santiago.

Personalmente ho ritenuto utile, per il nostro Cammino, documentarmi oltre che sui siti italiani, primo tra tutti pellegrinando.it, anche su siti spagnoli. Grazie alla mia ricerca ho esportato sul mio cellulare NOKIA6600 dotato di navigatore Opera, un estratto con una guida per alberge, città, cose da visitare. Il pacchetto installabile sul vostro cellulare non necessita di connessione a Internet. Nell’apposita sezione troverete le istruzioni per l’installazione.

Gianluca e Federica, agosto 2006

69 Responses to Autori

  1. Renato

    Se è per quello, prudenza e buon senso vorrebbero che gli indirizzi mail fossero scambiati con un po’ più riservatezza e cautela. Sia perchiederli che per darli.
    Sostemi ce ne sono, poi per quel che ne so questi siatemi sono già adottati ma ne dubito fortemente.
    Buon Natale a tutti

  2. maria coffrini

    ad aprile farò il cammino della plata. dopo il portoghese, meta francese riparto, . c’è qualcuno che vuol dirmi qualcosa su questo cammino? sarò sola, son diversamente giovane e una gran voglia di partire. Ultreya!

    • sarah

      dimentica il francese, dimentica il portoghese, la Plata è “il cammino” dipende molto dal periodo in cui vuoi farlo.. ma sappi che:
      sono solo 8000 all’anno quelli che fanno la plata, (al confronto dei 180.000 del francese..) di questi 8000 il 50% lo fa a tappe nel corso di 2 o piu anni (specialmente gli spagnoli…) un altro 15% lo fa in bicicletta.. restano meno di 3000 persone che lo fanno tutto e a piedi…è un po una “elite”.. e se lo meritano tutto.
      ho conosciuto pochi pellegrini che dopo la plata siano tornati sul francese.. e quasi nessuno di quelli che fanno la plata prosegue fino as Astorga per confluire sul francese.. il 99% a Granja de moruela devia sul sanabrense…
      puoi partire come quasi tutti da Siviglia, anche io ho fatto così… ma poi qualche anno dopo, ho fatto il cammino mozarabe che parte da Granada e passando da Cordoba si collega alla Plata a Merida.. ecco.. col senno del poi.. partirei da Granada se avessi tempo, o da Cordoba ( che è come partire da Siviglia in quanto km e tempo).. poi dipende da te..in ogni caso: non sarai più la stessa.. questa si che è un esperienza che ti cambia la vita… se la fai a maggio caldo, anche tanto.. ma normalmente sopportabile, se luglio agosto…. ehh bhè.. cambia tutto temperature folli e tanto peso in acqua da caricarti sulla schiena…leggi tutto quel che trovi.. ma sappi che ci vuole solo determinazione.. come tutto nella vita, non farti spaventare dagli impavidi… vai e giocatela!!!

    • Guido grosso

      Ciao Maria sono Guido , con probabilità io parto X il cammino della plata il 20 di aprile in compagnia di un amica di vecchia data . Ho studiato bene quel cammino , io non vado da solo perché ci sono delle tappe lunghe . Se ti chiedo la tua mail su questo sito ci sono 2o 3 persone che non sono in accordo con me . Dal mio punto di vista non me la sento di andare da solo in un cammino difficile è lungo . Io ho 61 anni e in compagnia mi adeguo sempre perché io penso che la mia libertà finisca là dove comincia quella altrui . Ti saluto fai buon cammino (se lassù qualcuno vorrà ci troveremo sul cammino ) buona giornata

      • frank

        Caro Guido, se devi dire le cose le devi dire tutte.. io credo di essere proprio uno di quelli che citi, ma il fatto è che non la racconti come è, ma come ti conviene.
        qui è stato detto solo che : PUBBLICARE LA PROPRIA MAIL ESPONE A OGNI TIPO DI RISCHI E DI NON FARLO SE POSSIBILE.
        Ti è stato anche chiesto più volte che se vuoi comunicare o meglio, come spesso è accaduto. di dare i consigli direttamente sul forum, e non di scrivere: HO FATTO DUE VOLTE IL CAMMINO, SE VUOI INFO DAMMI LA TUA MAIL..
        ti è anche stato consigliato che, se proprio le vuoi dare in privato queste info.. di PUBBLICARE TU LA TUA MAIL, PER FARTI CONTATTARE….e non di costringere gli altri a renderla pubblica…
        cosa che, da utente assiduo del forum,posso affermare con certezza TU NON HAI MAI FATTO!!!
        essere onesti con sè stessi. oltre che con gli altri, è la regola numero uno… e alla tua età dovresti conoscerla più che bene…

      • Guido grosso

        Ciao Frank io sono su questo sito e altri da più anni e ho pubblicato la mia mail alcune volte . Poi mi trovato a camminare con tante persone e alla domanda sei stato sul sito cammino di Santiago.com varie finestre mi è stato detto ,e io sono d’accordo , che 3 o 4 persone su quei siti sanno tutto , io non la penso così ma la libera interpretazione è una cosa che sostengo . Buona giornata

        • frank

          si ma eludi sempre il problema.. non chiedere la mail degli altri.. dai la tua!!!fine del discorso no?

    • luc

      in pratica avrai, se vai in aprile, temperature moderate, forse qualche pioggia, ma niente di che, tanta solitudine, è tra i mesi più “affollati”, ma parliamo comunque di massimo 1000/1500 persone,in quel periodo, disperse sui più di 1000km del cammino,se le dividi nei 40 gg classici trovi che mediamente ogni giorno una tappa è percorsa da 25/35persone non di più, di questi parecchi saranno ciclisti che eleggono la primavera come periodo migliore..
      Distanze delle tappe obbligate, non tutte, ma alcune che assolutamente non potrai ridurre, per il semplice motivo che tra partenza e arrivo non c’è assolutamente nulla..( ma avrai meno il problema dell’acqua da portarti sulla schiena..
      come già ti hanno detto, servono determinazione e volontà.. nient’altro… non aver paura parti e vai.
      non perderti un giorno a Caceres e Salamanca 2 città meravigliose..
      Buon Cammino

  3. carlo

    grazie guido, scriviamoci .. 1studionuovo@gmail.com

  4. carlo

    giugno 2017, avremo venti gg per percorrere un bel tratto del cammino, siamo marito e moglie 55 enni, vorremmo condividere viaggi sino a sjpp.. ed il camino.. chi c’è che desidera unirsi , piemonte e limitrofe.. un cordiale saluto

    • Guido grosso

      Ciao Carlo mi chiamo Guido ho già percorso 2 cammini , vai tranquillo , fai un po’ di preparazione fisica anche in salita con zaino da 8 kg . Io abito a Raccinigi in provincia di Cuneo . Se vuoi più informazioni lascia la tua mail io ti contatto . Se non ci sentiamo fai buon cammino.

Rispondi a frank Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Avvisatemi sugli sviluppi di questa discussione. (avvisatemi anche se non ho commentato)