Cammino inglese a settembre

Posted by on 11 giugno 2017

Salve a tutti,
come da titolo vorrei percorrere il cammino inglese nel mese di settembre, un po’ perchè è stagione non altissima, un po’ perchè pare che sia il meno frequentato, e un po’ perchè durando una settimanetta mi torna meglio col lavoro 🙂
Pensavo di partire da Ferrol, Qualcuno che l’ha percorso sa consigliarmi come regolarmi su tempistiche e voli? Grazie!

5 Responses to Cammino inglese a settembre

  1. Fabio63

    I vostri commenti mi hanno fatto pensare…
    Lo scorso anno 270mila pellegrini
    Conti della serva….
    Tra chi è stato un mese, chi una settimana…
    Facciamo una media di 500 euro?
    Ma avete idea di che cifra è in ballo?
    Parliamo di 138milioni e mezzo di euro…
    E mancano voli treni etc etc….
    Ma a Roma cosa aspettano a far partire la francigena come si deve?

  2. Luc

    Tutti noi lavoriamo per vivere…e anche loro…ma il cammino sei tu che lo fai…e non intendo fisicamente…sta a te farne un gioiello!

  3. Luc

    Il 50% di chi arriva con quel treno (e solo 2 volte la settimana..) è come te…. Ufficio del pellegrino ,albergue e ostelli vari lo sanno meglio di tutti…siete soldi che camminano, pochi o tanti, siete soldi…..stai sereno che trovi aperto….

    • Gianfranco67

      Grazie, che tristezza però essere solo soldi che camminano…. dopo quello che c’è dietro ognuno che intraprende un cammino!

      • sarah

        Ehh sul francese c’è tanta gente…e quindi tanti albergue, hosta etc etc nei momenti di calma non è raro che gli albergue privati intercettino prima di arrivare nei paesi i pellegrini per attirarli da loro anziché vadano dagli altri…in qualche caso hanno anche inserito frecce gialle che ti deviano per farti passare davanti al loro….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Avvisatemi sugli sviluppi di questa discussione. (avvisatemi anche se non ho commentato)